immagine astrologia
Astrologia e sviluppo umano
una scienza della complessità

Ricostruire le mappe

La scienza astrologica ha compiuto nel XX secolo passi da gigante con la scoperta dei Pianeti cosiddetti “lenti”: essi ampliano l’interpretazione del quadro astrale,proiettandola nell’ambito dell’intero percorso evolutivo di ogni persona. Urano, Nettuno e Plutone ci spingono dunque a maturare e la moderna astrologia non può prescindere dalle loro tracce.
L’analisi astrologica fornisce oggi una “fotografia” dell’insieme di energie/informazioni  presenti al momento della nascita dell’individuo ( imprinting ). Si tratta di una vera e proprio mappa riassunta nel grafico astrologico: essa è detta TEMA NATALE e lo specialista la legge con cura interpretandola attraverso un modello. La scienza astrologica moderna si concentra sul profilo della personalità con il carattere e le attitudini che ognuno manifesta più o meno distintamente ( come sono fatto, come mi comporto con gli altri, quali aspetti non conosco bene di me stesso).
E’ possibile anche compiere l’analisi del cosiddetto “TRANSITO”, fase critica di cambiamento che tutti attraversano, ma reagendo in modo diverso a seconda delle particolarità del proprio Tema natale.
Se invece è importante capire il livello di affinità tra due persone sul piano affettivo, famigliare o di collaborazione professionale ecc.. è utile effettuare un esame approfondito di due mappe natali messe a confronto: questa analisi particolare si chiama SINASTRIA e ci permette di comprendere meglio la natura del rapporto che si vuole instaurare o intrattenere.
La moderna astrologia non è  un metodo che fornisce risposte precostituite né prevede il futuro bensì è un valido aiuto per ricostruire pazientemente e chiarire meglio uno scenario esistenziale nella sua complessità. Con questa “bussola” la persona avrà uno strumento prezioso per guardare se stesso e i problemi da affrontare con maggiore consapevolezza e attraverso una visione più ampia.